DOMANDE FREQUENTI

1Qual è la differenza tra Crespine®Gel e Crespine®Gel+?

Entrambi i prodotti sono dispositivi medici certificati di classe III. Per entrambi è prevista una singola iniezione nell’articolazione interessata ed entrambi contengono prevalentemente acido ialuronico, sintetizzato attraverso un processo di produzione altamente tecnologico che gli garantisce elevata purezza e durabilità. Oltre all’acido ialuronico, Crespine®Gel+ contiene anche un anestetico locale persistente sotto forma di prilocaina cloridrato. La combinazione di acido ialuronico e prilocaina in un solo prodotto offre ai pazienti sottoposti a trattamento con Crespine Gel+ una riduzione del dolore pressoché immediata dopo la somministrazione, che ha anche il vantaggio di una lunga durata. I processi di degradazione endogena vengono rallentati e aumenta di conseguenza la permanenza nell'articolazione. Attraverso il legame che si forma nel complesso acido ialuronico/prilocaina, quest’ultima viene rilasciata dal composto in un tempo più lungo e può quindi esercitare una prolungata azione lenitiva del dolore. In molti casi, l’anestetico locale viene iniettato separatamente prima dell’iniezione effettiva con acido ialuronico. La singola iniezione di Crespine®Gel+ offre ai pazienti il vantaggio di un minor rischio di infezione, poiché i due passaggi sono combinati in una sola operazione.

2Con quale frequenza deve essere iniettato Crespine®Gel+?

Entrambi i prodotti della linea Crespine Gel+ sono preparati per infiltrazione singola. Ciò significa che il paziente si sottopone ad un unico trattamento, mentre nel caso di altri prodotti disponibili sul mercato occorre ripetere la terapia da 3 a 5 volte in un breve lasso di tempo per poter ottenere un’efficacia simile. La durata dell’effetto del trattamento con un’iniezione di Crespine Gel+ è nella maggior parte dei casi di 8-12 mesi. Trascorso questo periodo, o non appena si manifesta l’indicazione corrispondente (ad es. il dolore), occorre procedere ad una nuova somministrazione di Crespine Gel+. Attraverso l’aggiunta di prilocaina in Crespine Gel+, l’effetto antidolorifico è generalmente più rapido e la riduzione del dolore risulta più duratura. Crespine Gel+ non è in grado di guarire la malattia, ma di rallentarne la progressione e alleviarne in modo significativo i sintomi, rinviando così l'esigenza di sottoporsi ad interventi chirurgici. La ripetizione del trattamento a intervalli regolari è necessaria affinché il suo effetto analgesico si conservi nel tempo.

3Qual è la peculiarità di Crespine Gel+?

Per un particolare processo di produzione, l’acido ialuronico nelle infiltrazioni di Crespine Gel+ è molto resistente ai processi di degradazione endogena e, pertanto, esercita un effetto analgesico di lunga durata. Inoltre, nel processo di produzione interamente “made in Germany” viene utilizzato un tipo di acido ialuronico di elevata purezza. Il processo avviene per biofermentazione. L’acido ialuronico nei prodotti Crespine Gel+ non è di origine animale e risulta quindi particolarmente tollerabile per l’organismo umano. La combinazione di acido ialuronico e prilocaina, attualmente esclusiva di Crespine Gel+, accelera anche la riduzione del dolore, che ha inizio non appena viene praticata l’infiltrazione. Ciò significa che il trattamento con Crespine Gel+ consiste per il paziente in una sola infiltrazione e promette una riduzione del dolore repentina e duratura. Il fatto che il trattamento con Crespine Gel+ comporti la necessità di una sola infiltrazione riduce sensibilmente il rischio di infezione per il paziente. Le infiltrazioni senza questo complesso di principi attivi (acido ialuronico/prilocaina) svolgono spesso un’azione ritardata nella tanto agognata eliminazione del dolore, oppure hanno un effetto di breve durata. Attraverso il legame diretto della prilocaina con l’acido ialuronico, in Crespine Gel+ l’anestetico locale viene rilasciato gradatamente. Questo riduce i processi di degradazione endogena, liberando il paziente dal dolore per l’intero periodo di rilascio.

4In quali articolazioni vengono iniettati i prodotti Crespine®Gel+?

Le principali aree di applicazione del semplice Crespine Gel+ sono le articolazioni del ginocchio e dell’anca. Crespine Gel+ è invece approvato per tutte le articolazioni. Il trattamento deve essere somministrato da un medico specialista qualificato (ad es. ortopedico, medico dello sport).

5È sufficiente una confezione per un’articolazione?

In una confezione di Crespine Gel/Crespine Gel+ sono contenuti 2 ml di acido ialuronico reticolato. Nella maggior parte dei casi, questa quantità è sufficiente per il trattamento di un’articolazione. Poiché i prodotti Crespine Gel+ sono preparati per iniezione singola, ciascun ciclo di trattamento richiede una sola iniezione. Una confezione di Crespine Gel+, quindi, è in genere sufficiente per il trattamento di un’articolazione e consente di ottenere un effetto analgesico della durata di 6-12 mesi. L’elevato grado di reticolazione dell’acido ialuronico utilizzato in Crespine Gel/Crespine Gel+ rende il prodotto più resistente ai processi di degradazione endogena. Questo spiega anche la lunga durata dei prodotti. Con molti dei farmaci concorrenti occorrono diversi trattamenti per ottenere un risultato analogo. In tali prodotti, inoltre, è necessaria una maggiore quantità di materiale. L’unica iniezione richiesta per singolo ciclo terapeutico con Crespine Gel o Crespine Gel+ consente di mantenere molto basso il rischio di infezione in rapporto al trattamento. Affinché l’assenza di dolore si protragga nel tempo, è necessaria in genere una confezione di Crespine Gel/Crespine Gel+ ogni 8-12 mesi per ciascuna articolazione interessata.

6A chi serve Crespine Gel+?

Gli effetti migliori sono riportati in pazienti che soffrono di artrosi di entità da lieve a moderata, ma anche i pazienti affetti da un grave danno all’articolazione riferiscono che il dolore viene alleviato da Crespine Gel+. Alcuni pazienti possono posticipare interventi chirurgici già previsti in seguito alla somministrazione di Crespine Gel+ e riferiscono di un sonno più riposante grazie al sollievo dal dolore nella fase del riposo.

HAI ALTRE DOMANDE?

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando su "accetta" acconsenti all'uso dei cookie, ma puoi disattivarlo se lo desideri. Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nel riquadro in basso.

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Privacy Policy
Verifica se hai accettato la nostra privacy policy.